Ristrutturazione casa unifamiliare, Sils Maria

2014

Il progetto consiste nella ristrutturazione di una parte di edificio residenziale situato nella piazza di Sils Maria, originariamente a destinazione rurale. Il progetto rielabora il tema delle assi verticali della stalla con la composizione di lamelle in larice e in muratura.
La casa è stata “sventrata”, conservando i muri perimetrali, isolati esternamente con un cappotto intonacato, e la struttura del tetto, ancora visibile, ed è stata ripartita con nuove solette in cls e le divisioni interne necessarie per un programma degli spazi molto articolato.
La scelta delle finiture crea una sensazione di armonia degli spazi, i pavimenti dei locali principali sono in parquet di rovere, le pareti sono intonacate in grigio scuro e, come contrappunto, i soffitti hanno un leggero effetto lucido dato dal gesso bianco con cera d’api. Gli ambienti di servizio presentano finiture in ceramica, in cui prevale una ricerca “grafica” su colore e geometrie.
La nuova scala, in rovere massiccio con corrimano in legno e parapetto in rame, ha un andamento “scultoreo”, e rende evidente la cura del dettaglio. In questa casa è stato disegnato tutto, i letti, gli armadi, la cucina, con un uso colto di materiali locali che crea un’atmosfera contemporanea e urbana.

Piano interrato I Piano terra I Piano primoSottotetto I Sezione I Prospetto ovest I Prospetto sud I Prospetto est

/