Sala Polivalente, Bondo

1995

L’edificio polifunzionale è situato in un avvallamento, un luogo caratterizzato dalla presenza di notevoli dislivelli, orti cintati e muri di sostegno della ex-scuola (della quale la palestra costituiva il completamento), ora sede di uffici comunali.
Posizione, orientamento e distribuzione dipendono dal programma funzionale che determina una serie di percorsi esterni intercettati internamente a diverse quote.
Il volume si compone di un basamento in calcestruzzo, al quale corrispondono gli spazi di servizio, e di un corpo aggettante e “cavo” che contiene la palestra, rivestito in castagno, che sembra semplicemente appoggiarvisi sopra, con la levità di una scatola-lanterna coronata da una fascia di grandi finestre, continua su tutto il perimetro.

Piano terra I Sezione 1 I Sezione 2 I Prospetto est I Prospetto nord

/